Saturday, January 27, 2018

of art classes and expat wives -- sulle lezioni di arte delle mogli expat


I don't know where it comes from. But I am obsessed by Frida Kahlo's self portraits
So much that at my art class all I do is turn other paintings into Frida Kahlo's portraits. 
Mona Lisa, the Girl with The Pearl Earring, Botticelli's Venus, you name it. They are all Mexican icons after my makeover. 
I put colourful flowers in their hair and give them a bushy brow and chunky jewellery. 
With jungle foliage and sometimes monkeys in the background. 

Ah, yes, I go to an art class, like most expat wives. There's only that much time you can spend hanging out with your friends at Starbucks bitching about the country of your most recent posting. 
It's either art, yoga or tennis. 
Yes.

I never took anything but cooking classes, because being a chemist I love the alchemy of food. 
And because I hate stereotypes
I started taking art classes after we settled down and I got a job. Art and guitar lessons. 

Sometimes everything feels much more worthwhile when it's squeezed within a crazy-busy schedule. When it's the only highlight of your day it's a meaningless sham. 

------------

Non so proprio da dove mi venga questa cosa, ma sono ossessionata dagli autoritratti di Frida Kahlo
Lo sono a tal punto che al corso di arte che frequento non faccio altro che trasformare altri ritratti in Frida Kahlo. 
Mona Lisa, la Ragazza con l'Orecchino di Perla, la Venere di Botticelli, avanti un'altra. 
Diventano tutte icone della cultura messicana, sotto il mio pennello. 
Metto loro fiori colorati nei capelli, delle sopracciglia importanti e gioielli massicci. 
Con sullo sfondo la giungla e a volte anche le scimmie. 

Ah, si, frequento un corso d'arte, come quasi tutte le mogli expat. Dopo un po' anche bere cappuccino da Starbucks con le amiche lamentandosi del paese in cui si vive diventa noioso. 
Di solito si passa all'arte, o al tennis o allo yoga. 
Si.

Io ho sempre frequentato soltanto corsi di cucina perché essendo una chimica mi piace l'alchimia del cibo.
E perché odio gli stereotipi. 
Ho iniziato a fare arte (e lezioni di chitarra) solo dopo che abbiamo smesso di girare per il mondo e ho ricominciato a lavorare.

Ogni cosa ha più sapore se è incastrata in una giornata pienissima. 
Quando è il tuo unico impegno della giornata è solo un'inutile farsa.

No comments:

Post a Comment