Tuesday, July 18, 2017

of supernatural suitcases -- sulle valigie soprannaturali


I tend to pack at the very last minute. I love the whole preparation of the trip, but packing, especially if it involves planning for several climates and people, has lost its fun.
Today as I was circling the still empty suitcase on my bedroom floor, I remembered a friend of mine who once told me this story: she said she was supposed to visit a friend in the US. For some reason, she couldn’t explain, she kept postponing the packing. Days went by, the date of her departure was just around the corner and she still hadn’t packed a thing. Then, on the last day before she was supposed to leave, she found out she was pregnant.
The moral of her story was: somehow, through a kind of supernatural communication, the 4-week-old embryo she was carrying had told her not to go.

I was astonished.

Since when is being pregnant a good enough reason to cancel a trip?

------------------------

Di solito faccio le valigie all’ultimo momento. Mi piace da pazzi pianificare un viaggio, ma fare le valigie, specialmente se devono tenere conto di diversi climi e diverse persone, mi uccide.
Oggi mentre giravo intorno alla mia valigia ancora vuota, aperta sul pavimento di camera mia, mi sono ricordata di questa storia che mi aveva raccontato una mia amica.
Si stava preparando a partire per un viaggio negli Stati Uniti a trovare una sua amica. Per qualche ragione che non riusciva a spiegarsi, non le veniva proprio di preparare i bagagli. I giorni passavano e niente, la valigia era ancora vuota, finché il giorno proprio prima della partenza si è accorta di essere incinta.
Il suo morale della favola era che l’embrione di poche settimane che portava in grembo, le aveva fatto sapere attraverso una specie di comunicazione soprannaturale, che non doveva partire.

Ero senza parole.


Da quando la gravidanza è un motivo sufficiente per cancellare un viaggio?

2 comments:

  1. Ma per favore... I motivi devono essere ben altri!

    ReplyDelete
  2. Cara, ma sai che quando hai lasciato questo commento mi eri sembrata molto opinionated e ho pensato... sarà mica... naaaa ;-)

    ReplyDelete