Wednesday, May 17, 2017

Of the erudite review -- Sulla recensione erudita

So someone I have known for 20 years has recently read my book/expat bible REASONS TO GO. All the while he kept showering me with comments via Whattsapp:

I love the way your write
Your English is amazing
Your culture shines through
You write so well
Amazing, congratulations

Being quite accustomed to such a reaction (just kidding), I just shrugged it off basked in it like I had just won an Oscar or something.
So yesterday he posts his review online, and it says:

“It is a bit like traveling with the writer, sharing emotions and concerns, all with an ironic touch, always light but never superficial. Worth reading it!”

Ok, I tough, a bit dry if you ask me.
But then I saw them: 4 stars.
4 out of 5.
4 !

Amazing?
Congratulations?
Love the way you write?

WTF?  EXCUSE ME?

So I went back to Whattsapp and wrote:

FOUR STARS???
You just lowered my rating
No comment

His response? 
(Referring to a boring as hell narrative poem considered the crème of Italian literature, every student in Italy HATES):

Only the Devine Comedy deserves 5 stars

So I see! All the five stars I got so far were from people of lower class.
Peasants.
No culture whatsoever. 
Or perhaps they were all simply less FULL OF SHIT.


(I just checked: The Devine Comedy on Amazon has 4 stars. So there. Karma never fails.)
DISCLAIMERI normally take criticism very well, but if it's a friend of mine whose project needs support and encouragement, I call Amazon and ask them to let me give them 10 stars, not 5, for God's sake!

---------------------------------------------------------------------------------------------

Nei giorni scorsi una persona che conosco da vent’anni ha letto il mio libro/bibbia expat ANDIAMO, DAI (ma la versione in inglese REASONS TO GO). Non faceva che riempirmi di complimenti via Whattsapp:

Scrivi in modo meraviglioso
Un inglese perfetto, ma come fai?
È molto bello, dipende dalla tua cultura
Sei bravissima, complimenti

Essendo abituata a reazioni di questo tipo (si, buonanotte), non ci ho fatto troppo caso mi sentivo come se avessi appena vinto un Oscar.
E poi ieri ha pubblicato la sua recensione su Amazon, che traduco:

“È un po’ come viaggiare con l’autrice, condividendo le sue emozioni e preoccupazioni, il tutto con un tocco ironico sempre leggero ma mai superficiale. Vale la pena di leggerlo”.

Vabbé, un po’ asciuttino secondo me.
Ma poi le ho viste: le 4 fottute stelle invece di 5.
4 !!!

Meraviglioso?
Perfetto?
Complimenti?

Ma sei rincoglionito? Ma perché?

Mi sono precipitata su Whattsapp:

QUATTRO STELLE???
Mi hai appena abbassato le media
No comment

La sua risposta? (Tenersi forte)

5 stelle le do solo alla Divina Commedia

E quindi ho capito. Tutte le 5 stelle che ho preso finora erano da gente di bassa lega. 
Senza cultura. 
Dei cafoni.
O forse erano semplicemente un po’ meno dei PALLONI GONFIATI.
(In inglese si dice FULL OF SHIT, che rende meglio il mio attuale pensiero).

(Ho appena controllato, e la Divina Commedia su Amazon ha 4 stelle, AH! Il Karma non perdona)
DICHIARAZIONE DI LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ: Di solito sono aperta alle critiche, ma se è una mia amica che ha bisogno di supporto ed incoraggiamento per un progetto a cui tiene, chiamo Amazon e pretendo che mi lascino dare 10 stelle, non 5, per la miseria!)

No comments:

Post a Comment